Cerca

#PuntoContratti / Aggiornamenti dal tavolo Anffas

Prossimo incontro fissato al 4 dicembre
8 nov. – Sono proseguiti nei giorni scorsi gli incontri per rinnovare il contratto nazionale delle lavoratrici e dei lavoratori dell’Anffas, associazione che opera per la tutela dei diritti delle persone con disabilità intellettiva e relazionale e delle loro famiglie. La Fp Cgil fa sapere che è stata rivista la parte normativa del contratto, segnando un punto sulla partita malattia: “Si è condivisa la modifica del testo vigente, laddove prevedeva che Anffas non fosse tenuta ad integrare la parte non corrisposta da Inps, quando l’indennità è prevista in misura ridotta, ed è stata introdotta l’esclusione dal periodo di comporto per le malattie gravi e le terapie salvavita”.
È stato poi evitato lo slittamento della vigenza contrattuale, riallineandola al triennio 2017–2019 come per gli altri contratti siglati, invece che, come avrebbe voluto la controparte, al 2019–2021. Ancora, passi in avanti sono stati fatti sulle risorse per incrementare il tabellare, inclusa l’una tantum per il pregresso. Prossimo tavolo il 4 dicembre.
tiziana.altea | 08 novembre 2018, 09:36
< Torna indietro