Cerca

Contratti a termine: esito incontro Direzione Generale Welfare

8.7.2019 - Comunicato stampa FP CGIL - CISL FP - UIL FPL Lombardia
Si è tenuto in data odierna l’incontro con la Direzione Generale Welfare di Regione Lombardia in merito al mancato rinnovo dei contratti a termine di tanti lavoratori del SSR.
  
Sono state espresse grosse preoccupazioni per le condizioni occupazionali esistenti in diverse ASST, con particolare riferimento alla trasformazione di contratti a tempo determinato in contratti di somministrazione come all’ASST Fatebenefratelli Sacco, all’ASST di Treviglio e altre ancora.
  
Tali trasformazioni sono per noi inaccettabili in quanto in palese contrasto con l’accordo per la stabilizzazione dei precari.
 
Abbiamo analizzato la problematica dei tetti di spesa e delle possibili nuove risorse economiche che potranno essere a breve disponibili per fronteggiare la grave situazione di carenza del personale venutasi a creare nell’immediato ma che esploderà al termine del periodo estivo.
  
Il Direttore Generale dell’Assessorato ha dato ampie rassicurazioni sulla programmazione lavorativa   di   tutto   il   personale   che   a   loro   avviso   non   dovrebbe   avere   ripercussioni nell’immediato (ferie, ecc.).
 
Le  scriventi  Segreterie  Regionali  ritengono  le  dichiarazioni  rese  dal  Direttore  Generale  del Welfare  del  tutto insoddisfacenti,  è  stato  chiesto  di  avere  una  mappatura  dettagliata  del personale a tempo determinato e somministrato nelle ASST e ATS della Regione, una mappatura successiva all’accordo sulle stabilizzazioni e abbattimento del precariato.
 
Il confronto con la Regione prosegue con l’incontro già programmato con le segreterie confederali e con il già programmato incontro del 19 Luglio 2019.
Auspichiamo di trovare un vero piano operativo che dia garanzia al personale   (determinato e indeterminato).
 
Milano, 8 luglio 2019
tiziana.altea | 08 luglio 2019, 16:17
< Torna indietro