Cerca

Antonella Trevisani neo coordinatrice nazionale Inps per Fp Cgil

“Con grande emozione comincia per me questa nuova avventura”
5 giu. – Antonella Trevisani nominata neo coordinatrice nazionale dell’Inps per la Fp Cgil nazionale. La comunicazione è stata ufficializzata oggi, in video conferenza, dal segretario nazionale della categoria Florindo Oliverio. Trevisani, 46 anni, è già coordinatrice dell’istituto previdenziale per la Fp Cgil lombarda, incarico che continuerà a mantenere. In sindacalese si dice che è “in produzione”, cioè fa sindacato senza staccarsi dal posto di lavoro. Ed è lei stessa a sottolinearlo attraverso il post pubblicato dalla categoria lombarda su Facebook: “Non sarà un compito facile il mio, viste le criticità presenti nell’istituto e la sofferenza lavorativa dei suoi dipendenti. Ma essendo io per prima lavoratrice, in ogni trattativa rappresenterò all’amministrazione la realtà dei luoghi di lavoro, che vivo quotidianamente, per contribuire a scelte positive per le lavoratrici e i lavoratori che sono il vero patrimonio dell’Inps”.
I dipendenti dell’ente – secondo dati aggiornati al 1° maggio 2019 – sono di fatto 26.704 su tutto il territorio nazionale. Ma il fabbisogno organico prevede 28.770 unità. “La differenza è tutta carenza di personale che si scarica sulle spalle delle lavoratrici e dei lavoratori, sulla qualità dei servizi o anche, purtroppo, sul loro taglio” afferma Trevisani. Aggiungendo: “La scelta della mia organizzazione sindacale di attribuire a una lavoratrice di area B e del territorio il ruolo di rappresentare la FP CGIL al tavolo nazionale non è un caso, in un istituto in cui le donne sono il 57,58 % dell’organico, il riconoscimento della professionalità non è ancora compiuto, il territorio è cuore nevralgico dell’Istituto. Sabato prossimo, 8 giugno, sarò in piazza alla manifestazione unitaria ancora con più orgoglio e responsabilità per rivendicare: #futuroèpubblico”.
tiziana.altea | 05 giugno 2019, 17:00
< Torna indietro