Cerca

Sanità privata / Domani conferenza stampa unitaria in vista dello sciopero del 18 giugno

Creston (Fp Cgil Lombardia): il blocco del contratto ha fatto perdere migliaia di euro e nuovi diritti
11 giu. – “Non è più tollerabile che a distanza di 12 anni dalla scadenza del contratto nazionale di lavoro, le lavoratrici e i lavoratori della sanità privata siano ancora senza contratto. In tutti questi anni hanno perso potere d’acquisto per migliaia di euro e nuovi diritti. Ora basta”. Così Gilberto Creston, segretario regionale Fp Cgil Lombardia, nell’annunciare la conferenza stampa indetta per domani 12 giugno alle ore 12 nella sede della Cisl Fp (Milano, viale Lunigiana 42) e insieme alla Uil Fpl. Le tre organizzazioni sindacali hanno proclamato lo sciopero per martedì 18 giugno, con presidio davanti alla sede di Assolombarda. Domani saranno ribadite le ragioni della protesta, che coinvolge oltre 50mila operatori lombardi.
tiziana.altea | 11 giugno 2019, 17:03
< Torna indietro