Cerca

Richiedei di Gussago / I lavoratori dicono sì

Il 4 luglio in Arifl la sottoscrizione ufficiale dell’accordo
28 giu. - 95 sì, 2 astenuti e 19 contrari: con questi numeri si chiude la vertenza Richiedei di Gussago. La maggioranza dei lavoratori ha detto sì all’accordo siglato da Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Fpl, Cobas con la Fondazione. “Come Cgil siamo soddisfatti di come si  sia conclusa questa vicenda che vedrà il 4 luglio in Arifl a Milano la sottoscrizione ufficiale dell'accordo”, ha dichiarato il segretario della categoria Stefano Ronchi. “Non era semplice raggiungere il famoso ‘non uno di meno’ partendo da ben 70 licenziamenti - sarebbero stati i primi come numero per la sanità privata  a Brescia -, ma grazie all'apporto fondamentale delle nostre delegate siamo riusciti a far ragionare nel merito e nella prospettiva  anche i lavoratori inizialmente perplessi”. Per salvare tutti i colleghi i dipendenti rinunciano, per un po’, a parte della produttività. Un segnale di solidarietà importante, non scontato. (aa)
angela.amarante | 28 giugno 2017, 16:55
< Torna indietro