5 Dec 2022
HomeCongressoXFpCgilIl lavoro decide il futuro. Al via i congressi territoriali della Funzione Pubblica CGIL Lombardia

Il lavoro decide il futuro. Al via i congressi territoriali della Funzione Pubblica CGIL Lombardia

19.02.2014 – Comunicato stampa

Nell’ambito del XVII Congresso della Cgil, la Funzione Pubblica, giunta quest’anno al suo X Congresso, conclude nei prossimi giorni le assemblee in tutti i posti di lavoro del territorio. E parte con i Congressi provinciali. Il primo è quello della Fp Cgil Valcamonica che si terrà venerdì 21 febbraio. Si prosegue lunedì 24 con Lecco. E Milano, che anticipa, il 24, con due tavole rotonde – una su Expo 2015 l’altra sull’area metropolitana – le giornate più propriamente congressuali del 25 e 26 febbraio. Il 24 e il 25 c’è anche il congresso della Fp Cgil Varese.

Il 25 febbraio sarà la volta di Sondrio, Mantova e Monza-Brianza. Il 25 e il 26 sono previsti due giorni di Congresso per la Fp Cgil Ticino-Olona. Mentre Brescia e Cremona si attiveranno il 26, seguite da Lodi il 27 febbraio. I Congressi di Bergamo, Pavia e Como dureranno due giorni e sono programmati per il 27 e il 28 febbraio. A Como, venerdì 28 alle 15.30, si terrà la tavola rotonda “Un’Europa dei diritti, del lavoro e delle funzioni pubbliche”.

I lavoratori coinvolti nei Congressi lombardi appartengono ai 10 comparti seguiti dalla Funzione Pubblica: Autonomie locali, Federcasa, Federculture, Funzioni Centrali (Agenzie Fiscali, Enti pubblici non economici, Ministeri), Igiene ambientale (pubblica e privata), Medici, Sanità (pubblica e privata), Sicurezza (Corpo Forestale dello Stato, Corpo di Polizia Penitenziaria), Socio Sanitario Assistenziale Educativo Privato (SSAEP), Vigili del fuoco. Ad oggi, gli iscritti alla categoria lombarda che operano nei settori pubblici sono 32.698, quelli nei settori privati 19.420, per un totale di 52.118 lavoratori.

Milano, 19/02/2014

Comunicato stampa FP CGIL Lombardia