9 Dec 2021
HomeUfficio StampaSanità privata, 50mila lavoratori lombardi da 12 anni in attesa del rinnovo

Sanità privata, 50mila lavoratori lombardi da 12 anni in attesa del rinnovo

23.1.2019 – Prosegue la mobilitazione. Il 30/1 manifestazione regionale a Milano. Lunedi’ 28/1 conferenza stampa alle ore 12. Comunicato stampa FP CGIL – Cisl Fp – UIL Fpl Lombardia

Prosegue senza sosta la mobilitazione dei circa 50mila i lavoratori delle 670 strutture della sanità privata in Lombardia, che da 12 anni attendono il rinnovo del contratto. Da inizio gennaio a oggi decine le iniziative organizzate sul territorio per sollecitare le associazioni datoriali Aris e Aiop a chiudere una trattativa che prosegue da più di un anno.
Il ritardo è ormai insopportabile, denunciano Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl della Lombardia che sollecitano Regione Lombardia a intervenire per il rinnovo.

I sindacati hanno anche avviato una raccolta firme per chiedere ai cittadini di solidarizzare con chi sui prende cura della loro salute.

Mercoledì 30 gennaio lavoratori della sanità privata da tutta la Lombardia arriveranno a Milano per una manifestazione a sostegno del contratto.

Per  illustrare le ragioni della protesta, i risultati della raccolta firme e i dettagli della manifestazione  Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl della Lombardia organizzano:


CONFERENZA STAMPA

LUNEDI’ 28 GENNAIO – ORE 12

C/O SEDE CISL FP LOMBARDIA
VIALE LUNIGIANA 42, MILANO


Interverranno i tre segretari generali di  Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl della Lombardia, Manuela Vanoli, Mauro Ongaro, Daniele Ballabio.

Milano, 23.1.2019