9 Dec 2021
HomeNewsNOTA IN RISPOSTA AL COMUNICATO DELLA STRUTTURA AUXOLOGICO ITALIANO CON SEDE A MILANO

NOTA IN RISPOSTA AL COMUNICATO DELLA STRUTTURA AUXOLOGICO ITALIANO CON SEDE A MILANO

Abbiamo   appreso   della   decisione   dell’Istituto   Auxologico   Italiano   di Milano di corrispondere anticipi sui futuri aumenti contrattuali a tutti i lavoratori della struttura.

La comunicazione dell’Istituto avviene a pochi giorni dallo sciopero nazionale e dalle mobilitazioni attivate nelle varie strutture e si configura come un’azione strumentale di contrasto alle iniziative delle OO.SS.

Vogliamo ricordare la grave situazione determinata dall’atteggiamento di chiusura delle controparti sul rinnovo del CCNL nazionale che ha portato queste         OO.SS.               ad           attivare           azioni   di   mobilitazione    (manifestazioni, assemblee e scioperi).

La soluzione non può essere quella di corrispondere anticipi economici ma dev’essere quella di arrivare al più presto alla sottoscrizione del nuovo CCNL.

Il CCNL non prevede solo le risorse economiche ma anche  gli istituti giuridici per tutelare e rafforzare i diritti delle lavoratrici e dei lavoratori della sanità privata e delle loro professioni.

Per questo chiediamo a tutte le lavoratrici e i lavoratori di aderire con ancora più energia e presenza a tutte le iniziative messe in campo sul nostro territorio regionale.

Continueremo   il   nostro   percorso    di   mobilitazione   con   ancora   più determinazione  con  un  unico  obiettivo:  rinnovare  il  CCNL  di  lavoro scaduto ormai da più di 12 anni.

Milano, 13 settembre 2019

Le Segreterie regionali FP CGIL – CISL FP – UIL FPL