3 Dec 2021
HomePubblicazioneCittà Metropolitana Milanese / Accordo sul fondo per le politiche di sviluppo e la produttività

Città Metropolitana Milanese / Accordo sul fondo per le politiche di sviluppo e la produttività

Bonfanti (Fp Cgil): incrementate le risorse ma restano ancora questioni aperte

25 sett. – “Dopo aver evidenziato all’amministrazione un palese errore nell’applicazione delle norme contrattuali relative alla costituzione del fondo,  abbiamo ottenuto un incremento delle risorse di circa 136mila euro. Ciò ha permesso una piena applicazione e una migliore valorizzazione del nuovo sistema indennitario introdotto dall’ultimo contratto nazionale, nonché un incremento della produttività per i circa 900 lavoratori e lavoratrici dell’ente”. Lo scorso 17 settembre è stato firmato l’accordo sul fondo per le politiche di sviluppo e la produttività della Città Metropolitana di Milano ma, come sottolinea Alexandra Bonfanti della Fp Cgil, “restano comunque ancora aperte diverse questioni che verranno affrontate nei prossimi incontri di trattativa già calendarizzati”. Quali? “Dobbiamo trovare una sintesi ad esempio rispetto al regolamento sulle mobilità interne ed esterne, e più in generale sull’organico. Ci sono ancora ambiti con una grave carenza di personale. Stiamo inoltre lavorando a un’intesa per la tutela e la valorizzazione del personale e dei servizi, alla luce delle misure di efficientamento esposte dall’amministrazione sia rispetto a strade, viabilità e sicurezza, polizia metropolitana, centri scolastici, Idroscalo, sia rispetto alle funzioni delegate, confermate da Regione Lombardia, per i servizi di vigilanza ittico-venatoria, protezione civile, politiche del lavoro”.