9 Dec 2021
HomePubblicazione‘Rock & Lavoro’

‘Rock & Lavoro’

Il concorso musicale della Cgil di Varese in vista dei 50 anni dello Statuto dei Lavoratori. Iscrizioni gratuite e aperte fino al 15 febbraio 2020

12 nov. – Hai scritto una canzone che canta il lavoro? Hai tempo fino al 15 febbraio 2020 per partecipare al concorso della Cgil di Varese “Rock & Lavoro”. Basta scrivere o telefonare al sindacato comunicando la propria adesione ed è fatta. Un momento, fatta nel senso che si partecipa alla selezione. Come funziona? Prima una premessa: lo Statuto dei lavoratori (legge 300 del 20 maggio 1970) compirà 50 anni l’anno prossimo. La Cgil di Varese, tra le sue attività, ha deciso di promuovere per l’occasione la rassegna-concerto “Rock & Lavoro”: musica a tutto campo, spaziando tra i diversi generi, da marzo a maggio 2020. È lì, nelle serate di selezione, che ci si misurerà davanti a una giuria di esperti, cantando il lavoro per mezz’ora (il tempo include il cambio palco). Già questo è bello. Lo sarà ancora di più se si verrà scelti per il concerto finale, una no-stop da pomeriggio a sera, sabato 23 maggio, a Varese.

E poi? “Il concerto finale verrà professionalmente registrato in diretta live, per la realizzazione di un cd che sarà prodotto dalla Cgil di Varese” fa sapere il sindacato. Uau! Per partecipare non si paga e sono accolti tutti i generi e tendenze musicali, rispettando i valori della nostra Costituzione nata dalla Resistenza.
Nel volantino allegato tutte le indicazioni utili e in bocca al lupo!