25 Jan 2022
HomeBresciaAsst Desenzano / Accordo sui passaggi di fascia per circa 2000 dipendenti

Asst Desenzano / Accordo sui passaggi di fascia per circa 2000 dipendenti

La preintesa è stata siglata la scorsa settimana. Domani la firma definitiva. Ronchi (Fp Cgil Brescia):  “Un risultato voluto e costruito con le delegate e i delegati”

25 nov. – “Un risultato voluto e costruito con le delegate e i delegati, coniugando l’anzianità di servizio con la scheda di valutazione. E così si consolida anche il salario accessorio”. Stefano Ronchi, segretario Fp Cgil Brescia, è soddisfatto per la preintesa, siglata la scorsa settimana con l’Asst Desenzano, per il passaggio di fascia di circa 2000 lavoratrici e lavoratori. L’ultimo risale a 9 anni fa. Nell’azienda socio sanitaria territoriale  lavorano circa 2250 dipendenti e, come spiega il sindacalista, quelli rimasti fuori dalle peo, le progressioni economiche orizzontali, si giustificano col fatto di “non aver maturato l’anzianità di 5 anni nel corso del triennio 2020-2021-2022, relativo all’accordo. Ma stando ai requisiti necessari, le peo si applicano al 100% del personale a differenza della tornata precedente che aveva coinvolto il 65% del personale. E va anche evidenziato – continua Ronchi – che sono compresi nel passaggio anche i lavoratori transitati dalla ex Asl”.

Nel corso di tre assemblee molto partecipate, le lavoratrici e i lavoratori hanno approvato all’unanimità l’accordo, che domani sarà firmato definitivamente.