3 Dec 2021
HomeLeccoVerso lo stato di agitazione alla ‘Dimensione Lavoro’ di Valmadrera

Verso lo stato di agitazione alla ‘Dimensione Lavoro’ di Valmadrera

Situazione confusa alla cooperativa sociale dove “l’unica certezza – afferma il segretario Fp Cgil Lecco Tramparulo – sono le preoccupazioni dei dipendenti”

26 nov. – “In assenza di risposte immediate e concrete” la Fp Cgil di Lecco indirà lo stato di agitazione perché, spiega il segretario generale Lello Tramparulo, “le lavoratrici e i lavoratori della cooperativa sociale sono nell’incertezza, temono per le prospettive future visto che  l’assemblea dei soci avrebbe votato lo stato di crisi e poi è stato smentito. Si ventilava di una fusione con un’altra coop e anche quel progetto è stato ritirato. La situazione è opaca e come sindacato abbiamo chiesto chiarimenti”. L’impresa  in questione è la “Dimensione Lavoro” di Valmadrera, con alle dipendenze una cinquantina di persone, anche con disabilità. “Da mesi chiediamo di aprire un confronto serio per vederci chiaro: vogliamo poter valutare i dati economici, visto che la coop ha chiesto di non pagare l’elemento retributivo territoriale giustificandolo in ragione dei conti di bilancio. C’è molta confusione. L’unica certezza sono le preoccupazioni dei dipendenti e noi chiediamo risposte certe per loro”.