30 Nov 2021
HomeNewsIl futuro degli enti locali e il ruolo del personale

Il futuro degli enti locali e il ruolo del personale

Iniziativa della FP CGIL Bergamo, sabato 22 febbraio 2020, alle ore 9, presso la Sala degli Angeli della Casa del Giovane (via Gavazzeni 13, Bergamo).

Dipendenti, funzionari, segretari Comunali ed RSU si confrontano con il Vice Ministro all’Economia ANTONIO MISIANI

Le norme sul personale negli Enti Locali sono da anni un cantiere aperto: tra facoltà di assumere, nuovi contratti nazionali e incentivi che variano ad ogni Legge di Bilancio, le certezze per chi gestisce il personale sono poche.
Dal 2010 in poi, questo ha portato i Comuni a perdere il 12% della loro forza lavoro. Le spese per l’acquisizione di beni e servizi, che a volte mascherano interposizioni di manodopera, sono aumentate vanificando il dichiarato obiettivo di risparmiare. Chi lavora negli Enti Locali spesso si trova a dover applicare leggi che paiono scritte senza alcun confronto né con i tecnici che dovranno applicarle, né con i dipendenti che le subiranno. Così, nell’incertezza, si finisce per aggrapparsi a interpretazioni che snaturano le intenzioni del legislatore. Il 2020 si apre con diversi nodi da sciogliere: quello delle assunzioni, soprattutto nei piccoli Comuni con limitate risorse e dai bilanci sempre più risicati. Ma anche quello degli incentivi al personale degli uffici tecnici che, a causa della farraginosità normativa, produce maggiore spesa rispetto al passato e più responsabilità, a fronte di stipendi che non aumentano. Senza dimenticare la carenza dei Segretari Comunali che sta paralizzando i Comuni oltre a sminuire l’importante ruolo di garante della legalità nell’Ente. L’obiettivo è aprire un canale diretto tra chi deve applicare le leggi e chi le scrive: per questo incontriamo il Vice Ministro Misiani.

Introduce ROBERTO ROSSI, Segretario Generale FP CGIL Bergamo

Relazione introduttiva di DINO PUSCEDDU, Responsabile Funzioni Locali FP CGIL Bergamo

Partecipano:
FRANCESCO BERGAMELLI, Segretario Regionale Unione dei Segretari Comunali e Provinciali
CARLA CORDIOLI, Responsabile e Vice Segretario Comune di Castelli Calepio
ENRICO TOGNI, RSU Comune di Bergamo
NADIA BELOTTI RSU Comune di Bolgare