3 Dec 2021
HomeComoAnno scolastico 2020-2021 mense di Como. Un’altra cucina se ne va

Anno scolastico 2020-2021 mense di Como. Un’altra cucina se ne va

Comunicato stampa FP e FILCAMS CGIL Como – CISL FP dei Laghi – UIL FPL Del Rio

Il comune di Como ha deciso di affidare alla gestione esterna oltre a quelle già assegnate nel 2018 anche la cucina di via Giussani. Il servizio di preparazione pasti dal prossimo anno scolastico sarà gestito dalla società Euroristorazione già affidataria dell’appalto per molti refettori in città (più di 2.000 pasti giornalieri).

        Il personale assegnato alla cucina di via Giussani pari a 4 unità sarà spostato su altre cucine che restano a gestione diretta del comune. CGIL CISL e UIL hanno contestato questa scelta in un tavolo tenutosi la scorsa settimana a palazzo Cernezzi alla presenza del Dirigente di riferimento e degli assessori Bonduri e Negretti. Si contesta il continuo smembramento dei servizi comunali con una prospettiva che rischia di essere a totale gestione esterna nei prossimi anni. CGIL CISL e UIL chiedono all’amministrazione di sapere quale sarà il futuro del servizio che rischia di essere totalmente esternalizzato.

        Il personale che lavora per la ditta esterna assegnataria dell’appalto che già oggi prepara e che preparerà in futuro i pasti per gli studenti comaschi ha un contratto nazionale applicato con condizioni molto differenti rispetto a quelle del personale comunale. La gestione esterna determina quindi a parità di mansioni e di attività svolte condizioni lavorative sia economiche che normativo-contrattuali differenti tra gli operatori, si lascia quindi sulle spalle delle lavoratrici ed ai lavoratori il peso della differenza retributiva e non solo con un conseguente pericoloso effetto di dumping contrattuale.

        Chiediamo all’amministrazione comunale di riconoscere parità contrattuale a tutto il personale che prepara i pasti per gli studenti comaschi e di sapere quali sono le prospettive a lungo termine per la gestione del servizio a fronte dei futuri pensionamenti e della scelta di non sostituire il personale comunale cessato.

Le Segreterie             FP CGIL     CISL FP    UIL FPL     FILCAMS CGIL

                                Ghirotti      Bellini        Falanga     Fontana

la COORDINATRICE RSU DEL COMUNE DI COMO Simona Benedetti