30 Nov 2021
HomePubblicazioneSiglato l’integrativo aziendale per il personale Sodexo che opera per la Rsa Piccola casa del rifugio di Milano

Siglato l’integrativo aziendale per il personale Sodexo che opera per la Rsa Piccola casa del rifugio di Milano

Palma (Fp Cgil): accordo triennale, riconosce la percentuale massima dell’accessorio previsto dal contratto integrativo regionale Uneba

24 feb. – Firmato nei giorni scorsi l’integrativo aziendale del contratto Uneba che interessa circa 100 lavoratrici e lavoratori che per l’impresa Sodexo Italia prestano servizio alla RSA Piccola casa del rifugio di Milano. “È una residenza assistenziale sanitaria per anziani non autosufficienti e disabili, mentre la Sodexo, che svolge prevalentemente attività nel settore della ristorazione, da un po’ di tempo è attiva anche nel socio assistenziale” precisa Mauro Palma della Fp Cgil.

Quali sono i punti salienti dell’accordo? “Va premesso che la trattativa è stata faticosa, in ragione del fatto che l’accordo è uno dei primi firmati da Sodexo nell’ambito del contratto nazionale Uneba. L’accordo triennale è positivo perché viene riconosciuto il 2,5% del salario accessorio, cioè la percentuale massima prevista dal contratto integrativo regionale. I periodi di copertura vanno dal 2019 alla scadenza dell’appalto che avverrà a novembre 2021” risponde Palma.

Il sindacalista della Fp Cgil Milano racconta poi che “si rischiava di perdere parte dell’annualità 2018, di cui un 1,1% era già stato erogato. Il restante 1,4%, quantificabile in circa 250 euro da parametrare a seconda della categoria del personale, è stato recuperato attraverso un sistema di welfare aziendale fatto di buoni da spendere”.