30 Nov 2021
HomeNewsWelfare: nota insediamento Assemblea delegati Fondo Perseo Sirio

Welfare: nota insediamento Assemblea delegati Fondo Perseo Sirio

16 Aprile 2020

Insediamento Assemblea dei Delegati del Fondo Perseo Sirio e organizzazione dei lavori Formativi e informativi della delegazione FP CGIL eletta il 6 marzo scorso.

La complicata situazione che stiamo attraversando non ha permesso di programmare la Convocazione dell’Assemblea eletta lo scorso 4/6 marzo per il naturale insediamento e per procedere come previsto dalla normativa vigente alle elezioni degli altri Organi del Fondo. La COVIP con la circolare dello scorso 11 marzo ha dato precise indicazioni alle forme pensionistiche complementari, conseguenti all’adozione delle misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica, di cui al Decreto-legge 23 febbraio 2020 e ai successivi DPCM. A riguardo nel ricordare che gli incontri collegiali realizzati a distanza devono assicurare comunque l’effettiva partecipazione di tutti i componenti alla formazione della volontà collegiale dell’organo, ha consentito a tutti i fondi pensione negoziali di riunirsi mediante sistemi di collegamento in teleconferenza (sia video sia audio). Il CDA uscente ha proseguito le sue attività di gestione con le modalità soprarichiamate, comunicando agli aderenti le decisioni conseguenti lo stato di emergenza, le informazioni di Aggiornamento della situazione Finanziaria e degli atti assunti di modifica e implementazione sulla gestione Amministrativa e Organizzativa. In merito all’insediamento dell’Assemblea, la circolare in questione ha previsto la possibilità di posticipare la convocazione dell’assemblea ordinaria, per l’approvazione del bilancio relativo all’anno 2019 e il contestuale insediamento della stessa entro la fine del mese di giugno 2020. Nell’incontro del CDA del 18 marzo scorso, preso atto delle comunicazioni della commissione elettorale, che non essendo pervenuti ricorsi nei termini previsti dal vigente regolamento, si è provveduto alla ratifica del verbale del 6 marzo u.s. di proclamazione degli eletti all’Assemblea del Fondo. Nonostante i diversi solleciti del CDA all’ufficio di Gabinetto per le nomine dei 30 componenti di tutte le Funzioni Pubbliche interessate, in modo di poter procedere alla convocazione e insediamento dell’Assemblea, a oggi, mancano ancora le indicazioni per completare i 60 componenti previsti. Pertanto in attesa in attesa dell’insediamento dell’assemblea, abbiamo deciso come FP CGIL di aggiornare il gruppo di lavoro con i componenti eletti della nostra Organizzazione per una puntuale informazione e Formazione delle attività che dovranno proseguire a livello territoriale e Centrale.
Lo Stato d’emergenza che stiamo attraversando non ci permette di proseguire con la stessa intensità gli interventi nei Territori per un’informazione consapevole sui Temi della Previdenza e sul Fondo Perseo Sirio. Tutto ciò non ci impedisce di proseguire i nostri lavori con le modalità della call Conference o Video conferenza, per la programmazione di seminari e incontri necessari alla costruzione di una rete informativa da estendere in tutti i posti di lavoro alfine di proseguire e incrementare la consapevolezza sulle opportunità nell’attuale sistema pensionistico e i vantaggi alla pensione Complementare. Vi informiamo che ricostituiremo il gruppo whatsapp dei dodici neoeletti della CGIL FP sui trenta componenti previsti, per una relazione attenta e puntuale sulle Tematiche Previdenziali e sulle deleghe di responsabilità degli organi del Fondo. Infine, sui lavori e sulla gestione finanziaria del Fondo, anche in relazione a ciò che sta avvenendo, sull’impatto che l’epidemia Covid19 potrebbe avere sull’economia globale, non assolutamente quantificabile in questa fase di espansione del contagio, abbiamo deciso di intensificare le comunicazioni nel gruppo per tenervi puntualmente aggiornati. Confidando che nelle prossime settimane si possa finalmente riaprire, con tutte le necessarie cautele sul fronte del lavoro e della salute dei Cittadini le attività nei nostri Servizi, evidenziamo che in questa fase emergenziale la priorità è di contenere il contagio, assicurare le cure e sostenere le lavoratrici e i Lavoratori nella gestione quotidiana, un caro saluto.

Responsabile della Previdenza Complementare Claudio Tosi –    La Segretaria Nazionale per le Politiche del Welfare Concetta Basile

fonte: https://www.fpcgil.it