30 Nov 2021
HomeMantovaSituazione nelle Rsa e case di cura mantovane

Situazione nelle Rsa e case di cura mantovane

Intervistata da TeleMantova sulla situazione nelle Rsa e nelle case di riposo del territorio, Magda Tomasini, segretaria Funzione Pubblica CGIL Mantova, ha parlato di “dati strazianti. Risultano positivi 750 ospiti e 400 operatori e solo il 43%degli ospiti e il 47% degli operatori ha fatto il tampone”.
I tamponi vanno invece fatti a tutti, personale e ospiti, bisogna individuare quali sono gli ospiti positivi al Covid-19, concentrarli in alcune Rsa e isolare gli ospiti negativi in altre Rsa, come ha indicato la sindacalista. Insieme alla necessità di dispositivi di protezione individuale adeguati e in numero sufficiente, e la formazione degli operatori per gestire pazienti Covid+.
“Questa situazione è conseguenza di come Regione Lombardia ha cercato di gestire l’epidemia, dando una risposta solamente ospedaliera” chiude Tomasini.