Seguici
18 Ottobre 2021 - 16:20
HomePubblicazione‘Bisogna fare di più’

‘Bisogna fare di più’

Le categorie fp di Cgil Cisl Uil incalzano Regione Lombardia sull’incentivo economico per il personale del Servizio Sanitario Regionale impegnato in prima linea nella pandemia

24 apr. – “Ancora una volta non apprendiamo dai canali ufficiali e attraverso le modalità corrette ma dai mezzi stampa le intenzioni di Regione Lombardia, che vuole stanziare 82 milioni di euro per riconoscere al personale sanitario impegnato nel contrasto al Covid-19 un incentivo economico rispetto al lavoro svolto. Come abbiamo detto a livello unitario, bisogna fare di più”. Così Gilberto Creston, segretario Fp Cgil Lombardia, che ricorda come i sindacati abbiano presentato a Regione una piattaforma ben più articolata per valorizzare lavoratrici e lavoratori in prima linea, dall’incremento stabile delle risorse aggiuntive regionali e l’indennità Covid alla stabilizzazione dei lavoratori precari.

“Le risorse stanziate saranno poi effettivamente fruibili, visto il tetto di spesa per il personale che vincola?” domanda Creston. Tornando al punto d’inizio: “Bisogna fare di più per il personale delle aziende e degli enti del servizio sanitario regionale. Per questo abbiamo scritto in merito al Presidente Attilio Fontana e all’Assessore Giulio Gallera”.