28 Nov 2022
HomeMonza BrianzaContratto Sanità privata: è inaccettabile la posizione di Aiop e Aris!

Contratto Sanità privata: è inaccettabile la posizione di Aiop e Aris!

Comunicato delle Rsa e Rsu Fp Cgil – Cisl Fp – Uil Fpl Monza e Brianza e delle lavoratrici e lavoraotri della Clinica Zucchi di Monza e Carate, di Multimedica, della Maugeri di Lissone, del Policlinico di Monza, del Don Meani di Cesano Maderno, della Fondazione Mamma e Bambino

E’ INACCETTABILE!!!!

Aiop ed Aris stanno, ANCORA UNA VOLTA, negando il diritto di migliaia di operatori a vedersi rinnovato il proprio contratto di lavoro.

Nonostante l’intervento  del Ministro Speranza e del Presidente della Conferenza delle Regioni Bonaccini, e la sottoscrizione della pre intesa avvenuta il 10 di giugno  AIOP e ARIS nazionali dichiarano di non avere ancora garanzie sufficienti da parte delle Regioni per poter sottoscrivere, in via definitiva, l’ipotesi di nuovo ccnl entro la data stabilita, cioè il 30 luglio.

I lavoratori  sono ARRABBIATI e sono pronti a mettere in campo tutte le iniziative necessarie al fine di poter chiudere questa vergognosa vicenda che si protrae ormai da quasi 14 anni.

“Adesso è giunto il momento di dire BASTA! Siamo stanchi di aspettare, vogliamo il rinnovo del contratto e lo vogliamo subito!”