25 Sep 2022
HomePubblicazioneFedercasa / I sindacati chiedono di riavviare il tavolo per il rinnovo contrattuale

Federcasa / I sindacati chiedono di riavviare il tavolo per il rinnovo contrattuale

Le trattative si sono fermate dopo le dimissioni del presidente della Commissione trattante

17 sett. – Cgil Cisl Uil della funzione pubblica chiedono a Federcasa di convocare urgentemente un incontro per il rinnovo del contratto nazionale. Le trattative relative al rinnovo del triennio 2019-2021 si sono arenate in seguito alle dimissioni – “peraltro mai ufficialmente comunicateci” -del presidente della Commissione trattante, la cui sostituzione tarda ad arrivare. Come non sono ancora pervenute, finora, dall’associazione che raggruppa gli enti gestori dell’edilizia residenziale pubblica, proposte sugli incrementi economici contrattuali.

“Il contratto è scaduto nel 2018, le lavoratrici e i lavoratori pagano questo stallo sia a livello retributivo che di regolazione dell’organizzazione del lavoro, di valorizzazione delle loro professionalità, di nuovi diritti. Questo temporeggiare non è accettabile – afferma Davide Viscardi, segretario Fp Cgil Lombardia -. Il tavolo per il rinnovo contrattuale deve ripartire quanto prima!”.

Nella nostra regione sono circa 1200 dipendenti delle Aler che attendono il nuovo contratto, sui circa 7000 lavoratori e lavoratrici complessivamente a livello nazionale. (ta)