9 Dec 2021
HomeVareseStato di agitazione Comune di Olgiate Olona

Stato di agitazione Comune di Olgiate Olona

Comunicato RSU – FP CGIL Varese – CISL FP dei Laghi – CSA Varese

Le Lavoratrici e i Lavoratori del Comune di Olgiate Olona, riunitisi in Assemblea l’8 ottobre 2020, appreso che:

– dopo i numerosi incontri tenutisi a partire dal mese di giugno e i tentativi di addivenire a soluzioni che potessero soddisfare le parti, l’Amministrazione Comunale di Olgiate  Olona  ha  confermato la propria la decisione di sottrarre la somma di € 11.496,47 di risorse variabili dal fondo delle risorse decentrate del personale dipendente per destinarle a favore del fondo per le posizioni organizzative, che saranno incrementate di due unità per altrettanti nuovi settori;

– rispetto alla quota di produttività anno 2019, il cui termine per la liquidazione, ai sensi del contratto decentrato, è previsto per il mese di maggio dell’anno successivo, l’Amministrazione Comunale risulta essere inadempiente;

esprimono totale disappunto ed insoddisfazione per la decisione assunta anche in violazione delle modalità di svolgimento delle relazioni sindacali, come confermato anche  dall’inerzia ed inadempienza relativamente al pagamento della quota di produttività dell’anno 2019, segno della sottovalutazione degli obblighi scaturenti dalla sottoscrizione di un accordo.

Pretendono che l’Amministrazione Comunale riveda la propria decisione e  ripristini  lo  stanziamento dell’intero ammontare delle risorse a favore del fondo del salario accessorio, oltre a provvedere immediatamente alla liquidazione di quanto spettante per l’anno 2019.

Pertanto le Lavoratrici e i Lavoratori del Comune di Olgiate Olona, danno mandato alle RSU e alle OO.SS. territoriali di Categoria di proclamare lo stato di agitazione.

RSUFP CGIL Varese – CISL FP dei Laghi – CSA Varese