Seguici
24 Ottobre 2021 - 7:20
HomeMonza BrianzaIn difesa dell’Inps di Cesano Maderno

In difesa dell’Inps di Cesano Maderno

Lunedì 19 ottobre presidio-flash mob di Cgil Cisl Uil sotto la sede dell’istituto previdenziale

16 ott. – I sindacati confederali di Monza e Brianza, insieme alla categoria della funzione pubblica e al sindacato dei pensionati organizzano per lunedì 19 ottobre, dalle ore 9 alle 11, un presidio davanti alla sede Inps di Cesano Maderno. “La direzione regionale dell’Inps ha annunciato il possibile accorpamento temporaneo, per inagibilità dei locali, dell’agenzia di Cesano con quella di Desio. Noi siamo contrari a privare il territorio di questo presidio pubblico, a maggior ragione in tempo di pandemia – afferma Tania Goldonetto, segretaria generale Fp Cgil MB -. Il bacino di Desio ha già 90mila utenti, quello di Cesano ne comprende 146mila. Da un lato, con l’accorpamento, ci sarebbe un sovraccarico sul servizio erogato, dall’altro una comunità perderebbe un servizio di prossimità. Protestiamo, dunque, perché si scarti questa ipotesi trovando altre soluzioni”.