29 Nov 2021
HomeNewsSorrentino, al via lo stato di agitazione nel lavoro pubblico

Sorrentino, al via lo stato di agitazione nel lavoro pubblico

Assunzioni stabili, anche in deroga alle leggi. Maggiori risorse, a partire dal rinnovo dei contratti. Smart Working non come imposizione ma come oggetto della contrattazione. Sicurezza, nodo centrale, per i lavoratori e per i cittadini: #sicuroIOsicuroTU. Questi i temi che hanno indotto le categorie dei servizi pubblici di Cgil, Cisl e Uil a dichiarare lo stato di agitazione. In questa intervista a Collettiva Serena Sorrentino, segretaria generale della Fp Cgil, spiega le ragioni.

fonte: https://www.fpcgil.it/2020/10/30/sorrentino-collettiva-stato-agitazione/