30 Nov 2021
HomePubblicazione“LOTTO MARZO, prima e dopo!”

“LOTTO MARZO, prima e dopo!”

Fp Cgil Lombardia organizza, per martedì 30 marzo, una tavola rotonda on line con lavoratrici pubbliche in ambiti finora a predominanza maschile: dall’igiene ambientale ai vigili del fuoco e alla polizia locale, dall’Inl alla chirurgia. Diretta Facebook dalle ore 17

26 mar. – Martedì 30 marzo 2021, dalle ore 17 alle 19, in diretta Facebook, la FP CGIL Lombardia organizza, nell’ambito delle iniziative marzoline per la giornata internazionale delle donne, la tavola rotonda “LOTTO MARZO, prima e dopo! Le donne sono ovunque nei servizi pubblici, anche in settori ritenuti più maschili. Le donne sono valore, tra difficoltà e discriminazioni. Insieme proviamo a trovare soluzioni, proposte per le piattaforme contrattuali”.

A presiedere il dibattito, la coordinatrice regionale Lucilla Pirovano. “In questi giorni sentiamo interrogarsi spesso sui nomi delle professioni femminili e maschili. Il tema però non si esaurisce certo con il solo piano lessicale: ci sono alcuni lavori in cui le donne sono ancora meno presenti nei numeri e nell’immaginario collettivo rispetto agli uomini e ce ne sono anche nei servizi pubblici – afferma la sindacalista -. Con questo confronto on line vogliamo approfondire, con alcune lavoratrici e delegate, quali sono stati i principali scogli che hanno dovuto superare legati al loro essere donna, madre, sorella, figlia. Quali le difficoltà vissute e le discriminazioni subite. Partendo dai problemi rilevati e raccontati – aggiunge Pirovano – vogliamo approdare alle soluzioni, visto che stiamo aprendo finalmente una stagione contrattuale e riteniamo che il contratto sia strumento per il cambiamento. Insieme dunque proveremo a ipotizzare proposte e azioni positive che possano dare risposta alle donne che lavorano nei servizi pubblici e non solo”.

Partecipano all’iniziativa: Roberta Meazzi (Igiene ambientale), Antonella Maranello (Vigili del fuoco), Paola Cassani (Polizia locale), Caterina Cazzato (Ispettorato Nazionale del Lavoro), Lucia Bertulessi (Medica chirurga). Introduce: Manuela Vanoli, segretaria generale Fp Cgil Lombardia. Conclude: Elena Lattuada, segretaria generale Cgil Lombardia.