30 Nov 2021
HomeBresciaPart time verticale ciclico e pensione: prenota un appuntamento per presentare domanda allo sportello della FP CGIL Brescia!

Part time verticale ciclico e pensione: prenota un appuntamento per presentare domanda allo sportello della FP CGIL Brescia!

Dopo anni di  rivendicazioni, la legge 178/2020 (in vigore dal 1° gennaio 2021) ha recepito le nostre richieste: per i part-time ciclici vengono finalmente considerati, ai fini dell’anzianità contributiva, anche i periodi di fermo attività!

Chi può beneficiare della norma? I lavoratori assunti con part-time ciclico che non hanno ancora maturato  il  diritto all’erogazione della pensione.

Come bisogna fare per avere  riconosciuti i periodi di fermo attività? Va presentata apposita domanda all’Inps tramite il patronato Inca Cgil.

Come verranno calcolati i periodi? Il periodo si  calcola rapportando  il  totale della retribuzione annuale  al   minimale  contributivo stabilito ogni anno dall’Inps (per il  2020 è di 206,23 euro). Per questo motivo riusciranno ad avere accreditate tutte le 52 settimane solo quei lavoratori che raggiungono la retribuzione annuale di 10.724 euro.

E chi non raggiunge quella cifra? Per tutti gli altri sarà possibile, se lo riterranno opportuno, raggiungere le 52  settimane pagando la contribuzione volontaria o a riscatto. Per stabilire quante settimane di contributi vengono accreditate consigliamo di chiedere una consulenza presso i  nostri  sportelli per verificare la propria situazione e valutare come convenga procedere.

Gli orari dello sportello FP CGIL Brescia per il part time ciclici è dalle ore 9 alle ore 12.30 del mercoledì (per le altre info vedi il volantino).