30 Nov 2021
HomeBresciaAggressione al Civile / Fp Cgil Brescia: episodio grave, sicurezza operatori sia al centro

Aggressione al Civile / Fp Cgil Brescia: episodio grave, sicurezza operatori sia al centro

Comunicato stampa

La aggressione ad un dipendente dell’ospedale civile avvenuta  nell’area stauffer da parte di un cittadino che pretendeva senza prenotazione di accedere ai servizi  rappresenta uno schiaffo al sacrificio e alla professionalità che ogni giorno   le lavoratrici e i lavoratori  del civile impegnano per contrastare la pandemia.

E’ anche la spia di un clima di tensione crescente verso quegli operatori ieri sostenuti dalla totalità dell’opinione pubblica e oggi facilmente bersaglio di proteste e di accuse a causa di inefficienze altrui.

È un episodio che ripropone anche  il tema della sicurezza degli operatori delle strutture, per questo chiediamo alla direzione del Civile di mettere in campo azioni atte a tutelare la incolumità degli operatori, non solo agli sportelli ma anche nei reparti e nei centri vaccinali.

Come CGIL  rinnoviamo la disponibilità  a confrontarci e a collaborare in questa direzione.

All’operatore un sentito grazie da parte della FP CGIL per essersi opposto in maniera civile e professionale alla prevaricazione e alla intolleranza: un gesto necessario in un clima di crescente tensione nel paese

Segreteria FP Cgil Brescia 

Brescia 23.04.2021