3 Dec 2021
HomePubblicazione31 maggio / Sotto Palazzo Lombardia per chiedere un patto per la salute e la sicurezza sul lavoro

31 maggio / Sotto Palazzo Lombardia per chiedere un patto per la salute e la sicurezza sul lavoro

Presidio di Cgil Cisl Uil regionali, dalle ore 10 alle 12

27 mag. 2021 – Lunedì 31 maggio sotto Palazzo Lombardia (ingresso N2) dalle ore 10 alle 12, Cgil Cisl Uil della Lombardia organizzano un presidio per rivendicare più sicurezza e salute sul lavoro. Sintesi lombarda della mobilitazione nazionale che nei giorni scorsi ha ribadito l’istanza in tante assemblee sui posti di lavoro, iniziative e scioperi, anche nella nostra regione.

“E’ necessario e urgente un patto per la salute e la sicurezza – dichiarano i sindacati -. Chiediamo a Regione Lombardia, alle associazioni datoriali e alle aziende un’azione concreta e condivisa di prevenzione degli infortuni e delle morti sul lavoro, impegnandosi in una più forte attività di vigilanza e controllo, oltre che di formazione dei lavoratori”.

Precise le indicazioni delle rappresentanze delle lavoratrici e dei lavoratori per cui si deve “restituire operatività ai Servizi di prevenzione e sicurezza; rafforzare il sistema dei controlli e l’attività ispettiva; prevedere la verifica di regolarità delle aziende rispetto alle norme su salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, la legalità e la piena applicazione dei ccnl; promuovere la cultura della prevenzione e sicurezza sul lavoro sin dalle scuole primarie”. E inoltre occorre rispettare e attuare gli accordi interconfederali e i protocolli dedicati alla salute e sicurezza e investire sempre più sulla prevenzione in materia”.

Al presidio del 31 maggio interverranno, insieme a delegate e delegati, i segretari generali confederali regionali Alessandro Pagano, Ugo Duci, Danilo Margaritella. Previsto il contributo artistico ad hoc del Teatro Officina.