30 Nov 2021
HomeBresciaPrimo Premio per la tesi di laurea “Graziano Fracassi”

Primo Premio per la tesi di laurea “Graziano Fracassi”

Venerdì 26 novembre l’iniziativa della Fp Cgil Brescia con l’Osmer

24 nov. 2021 – Venerdì prossimo, 26 novembre, si terrà la premiazione per la tesi di laurea, triennale o magistrale, intitolata a Graziano Fracassi.

L’iniziativa, organizzata dalla Funzione Pubblica Cgil Brescia in collaborazione con l’Osservatorio sul mercato del lavoro e relazioni collettive dell’Università di Brescia, si terrà presso l’Aula Magna della Facoltà di Economia e Commercio in Contrada Santa Chiara n. 50.

Fracassi, morto nel 2019, a 67 anni, per un male incurabile, è stato “un amico e un compagno” afferma Francesca Baruffaldi, segretaria Fp Cgil Brescia, spiegando che la categoria ha deciso di istituire nel 2020 una tesi di laurea per “omaggiare un sindacalista che ha svolto un ruolo centrale nella storia della categoria e nella confederazione bresciana, sempre sulla cresta dell’onda, da delegato, da segretario generale della Funzione Pubblica e poi della Camera del lavoro, per poi passare alla presidenza del comitato provinciale Inps di Brescia”.

La commissione giudicatrice è composta dal Segretario provinciale della categoria, dal Direttore provinciale dell’INPS e da un Professore dell’Università in rappresentanza dell’Osmer.

Il premio è di 1000 euro. I temi della tesi di laurea riguardano il ruolo del settore pubblico nell’economia e nella società; le trasformazioni del lavoro nel settore pubblico; l’innovazione dell’organizzazione del lavoro nel pubblico impiego; previdenza e welfare pubblico; relazioni industriali e contrattazione nei servizi pubblici; contrattazione decentrata e contrattazione sociale.

L’obiettivo della Fp Cgil è quello di favorire, tra gli studenti universitari, studi e approfondimenti sui temi dalla pubblica amministrazione, temi che culturalmente, nel contesto bresciano a forte vocazione industriale, sono ancora poco studiati.