25 Jan 2022
HomeNewsSport: rinnovati i contratti delle lavoratrici e dei lavoratori

Sport: rinnovati i contratti delle lavoratrici e dei lavoratori

I contratti collettivi nazionali delle lavoratrici e dei lavoratori e dei dirigenti di Sport e Salute e delle federazioni sportive nazionali erano scaduti rispettivamente nel 2015 e 2017. Oggi sono stati rinnovati con la definizione di un triennio 2015/2017 e due quadrienni 2018/2021.

“Considerato il lungo tempo trascorso tra scadenza e rinnovi si è reso necessario prevedere un approfondito aggiornamento dei contratti sia dal punto di vista normativo che economico – specificano i sindacati -, quest’ultimo impiegato per finanziare un nuovo sistema indennitario che recepisce le istanze dei lavoratori, a cui si aggiunge la polizza assicurativa sanitaria e i compensi stabiliti per l’incremento delle retribuzioni dei lavoratori e dei dirigenti che, in particolare per il personale delle aree, corrisponde a circa 166€ lordi medi pro capite a regime”. E aggiungono: “Abbiamo consegnato ad una successiva coda contrattuale la discussione di alcune materie, la cui definizione necessita di una maggiore tempistica e approfondito confronto, che si è inteso rinviare a gennaio 2022”.

Il comunicato integrale sul sito della Fp Cgil Nazionale >>