14 Jul 2024
HomePubblicazioneRsu 2022, mi candido con Fp Cgil / Daniela Colicchio, Amministrativa, Comune di Esine

Rsu 2022, mi candido con Fp Cgil / Daniela Colicchio, Amministrativa, Comune di Esine

“Il mio obiettivo è sempre stato quello di fare le cose in modo equo”

Daniela Colicchio, 49 anni, ragioniera, lavora da impiegata amministrativa al Comune di Esine. Da 7 anni, da quando è dipendente di questo ente locale, fa la rappresentante sindacale. E ha deciso di metterci ancora la faccia, candidandosi alle elezioni del prossimo 5-6-7 aprile.

Perché ti candidi con la Fp Cgil? “Il mio obiettivo è sempre stato quello di fare le cose in modo equo – risponde -. Mi è sempre piaciuto portare in causa le necessità delle colleghe e dei colleghi di fronte all’amministrazione, per un giusto riconoscimento”. Tra gli esempi riferiti, ci sono le progressioni orizzontali o le quote per una progettazione. “Anche anteponendole alle mie – racconta -. Ho rinunciato anche a dei soldi per gli altri perché, per carenze da parte degli amministratori, un progetto che aveva coinvolto degli operai non è stato messo in contrattazione e loro avrebbero perso la quota promessa. Allora, con una collega, ho rimodulato dei progetti nostri per fare uscire soldi per loro”.

Già da qui si capisce di che tempra è fatta Colicchio, che alla domanda: dimmi un tuo sogno, ne tira fuori una miniera. “Sarò anche utopista, ma vorrei un mondo più buono, con l’essere umano meno arrivista, arrogante, opportunista. Bandisco rabbia e violenza, voglio la pace nel mondo, amore, la comunicazione con le giuste parole, la comprensione e l’ascolto. Vorrei un mondo con più energia positiva, con più pensieri positivi. Ed equità e redistribuzione del reddito per il benessere generale e non l’impoverimento delle persone. Viviamo già tante sofferenze e fragilità, un mondo più positivo fa bene a tutte e tutti”.

VOLANTINO