5 Mar 2024
HomePubblicazione“BelleCiao”, la piattaforma di genere della CGIL

“BelleCiao”, la piattaforma di genere della CGIL

Presentata nel corso dell’Assemblea nazionale delle donne della CGIL, con l’intento di “migliorare le condizioni di vita e di lavoro delle donne”, è disponile on line.

“Protagoniste di una nuova storia” è il titolo dell’Assemblea nazionale delle donne della CGIL, svoltasi a Roma, nella mattinata di venerdì 3 marzo, al Teatro Ambra Jovinelli.
Nel corso dell’Assemblea è stata presentata la piattaforma di genere “BelleCiao”.

La piattaforma di genere BelleCiao è frutto di un lavoro di confronto e condivisione tra la CGIL nazionale, le categorie e i territori e ha come obiettivo prioritario quello di migliorare le condizioni di vita e di lavoro delle donne, anche a partire dalla loro piena partecipazione alla vita economica, politica e sociale del Paese” si legge sul sito confederale, dove per ogni tema considerato c’è l’analisi della situazione, gli obiettivi da raggiungere e le buone pratiche messe in campo.

Questi i temi della piattaforma, disponibile on line: occupazione e qualità del lavoro; salari e organizzazione del lavoro; politiche previdenziali; qualità della vita, salute e sicurezza; contrasto alle molestie e alla violenza; qualità e quantità della partecipazione in Cgil. Più un focus sulle lavoratrici autonome: libere professioniste, parasubordinate e collaboratrici.

Per saperne di più >>
Vai alla piattaforma >>
Il video che ha aperto l’Assemblea delle donne della Cgil >>