26 Feb 2024
HomePubblicazioneAggressioni: vademecum Fp Cgil per il personale sanitario e sociosanitario

Aggressioni: vademecum Fp Cgil per il personale sanitario e sociosanitario

“Da sempre come Fp Cgil sosteniamo l’urgenza di intervenire: prendiamoci cura di chi ci cura!”, esorta il sindacato. Tramparulo (Fp Cgil Lombardia): “Il vademecum è uno strumento utile e da diffondere, il nostro sindacato sarà sempre al fianco delle lavoratrici e dei lavoratori”

16 mar. 2023 – Fp Cgil nazionale ha elaborato un vademecum per le lavoratrici e i lavoratori della sanità e del sociosanitario con comportamenti da mettere in atto in caso di aggressione.

Un preoccupante fenomeno, “vera e propria emergenza nazionale – segnala il sindacato -. Solo negli ultimi 5 anni sono stati più di 12mila i casi di infortunio in occasione di lavoro accertati positivamente dall’INAIL e codificati come violenze, aggressioni, minacce e similari, con una media di circa 2.500 l’anno dei quali il 75% a danno di donne. In questo contesto diventano indispensabili tutte le azioni di prevenzione e la denuncia di qualsiasi forma di aggressione”.

Lello Tramparulo, segretario Fp Cgil Lombardia, dichiara: “Anche nella nostra regione si susseguono episodi violenti a danno delle lavoratrici e dei lavoratori del welfare. Come categoria e con la Cgil continuiamo a impegnarci per andare a contrastare alle radici le cause di questi atti, da un lato a volte legati ai tempi di risposta delle prestazioni, dall’altro spesso a un crescente disagio sociale. In entrambi i casi, di certo le responsabilità non sono da imputare al personale sanitario e sociosanitario che per primo sconta le ricadute di anni di tagli e di disinvestimento sul sistema. Questo vademecum della Fp Cgil è, intanto, un valido supporto per le lavoratrici e i lavoratori, da diffondere sul posto di lavoro, sapendo che ci sarà sempre il nostro sindacato al loro fianco”.

Poster A3
Opuscolo in italiano
Opuscolo in inglese
Opuscolo in francese
Opuscolo in spagnolo