17 Jul 2024
HomeNewsUna tantum: non è così che si riconosce il valore del lavoro pubblico

Una tantum: non è così che si riconosce il valore del lavoro pubblico

UNA TANTUM, cos’è e perchè non funziona. Il volantino della FP CGIL Nazionale

Con proprio comunicato n. 107 del 17 luglio 2023, NoiPa ha reso noto che con il cedolino di agosto saran- no pagati gli arretrati dell’una tantum prevista dall’articolo 1, comma 330, della  legge 29 dicembre 2022 n. 197 (legge di bilancio 2023). L’“emolumento accessorio”, determinato nella misura dell’1,5 per cento dello stipendio, è corrisposto ai dipendenti dei seguenti comparti: funzioni centrali; istruzione  e ricerca; funzioni locali; presidenza del consiglio dei ministri; difesa, sicurezza  e soccorso pubblico; carriera diplomatica e carriera prefettizia.

Per il personale dipendente da amministrazioni pubbliche diverse da quelle indicate  da NoiPA il pagamen- to dell’una tantum é comunque stabilito con le medesime condizioni dal comma 332 del medesimo articolo della  legge di bilancio 2023.

Di cosa si tratta? >> Scarica il volantino della FP CGIL Nazionale