5 Mar 2024
HomeNews“Fondata sul Lavoro” 2023, decima edizione, all’Area Feste di Rogno

“Fondata sul Lavoro” 2023, decima edizione, all’Area Feste di Rogno

Fondata sul Lavoro

A Rogno, dall’8 al 10 settembre, la Festa della Cgil Vallecamonica-Sebino, preceduta, il 7, dall’attivo Cgil Lombardia con Maurizio Landini. Nel pomeriggio di sabato 9, dibattito sull’articolo 5 della Costituzione, con la partecipazione della segretaria generale Fp Cgil Serena Sorrentino

29 ago. 2023 – “Fondata sul Lavoro”, giunta alla sua decima edizione, si terrà l’8-9-10 settembre prossimi a Rogno.

Giovedì 7 settembre, alle ore 10, la Festa della Cgil Vallecamonica-Sebino e della Lombardia sarà anticipata dall’attivo confederale regionale delle delegate, delegati, pensionate e pensionati, intitolato “Una Repubblica democratica fondata sul lavoro”. Aprirà i lavori  il segretario generale Cgil Lombardia Alessandro Pagano, li chiuderà il segretario generale della Cgil Nazionale, Maurizio Landini.

“Proprio alla Costituzione sarà dedicata la festa”, afferma Alessandro Pagano insieme a Barbara Distaso, segretaria generale Cgil Vallecamonica. “Tre giorni ricchi di incontri ciascuno dei quali volto alla difesa dei suoi principi fondamentali: diritto al lavoro, uguaglianza di tutte le cittadine e i cittadini, diritto alla salute ed alla cura, diritto per tutte e tutti ad una retribuzione dignitosa, tutela dell’ambiente, solo per citarne alcuni”.

Il programma di “Fondata sul Lavoro”, tra dibattiti, musica, concorso e mostra fotografica, film, libri, area bimbi e giochi di Liberetà sarà cibo per la mente, accanto a pasti buoni e sociali:

GIOVEDI’ 7 SETTEMBRE

– ore 9.30 Apertura della festa, saluti del Sindaco di Rogno Cristian Molinari

– ore 10.00 “ART. 1: una Repubblica democratica fondata sul lavoro”
Attivo regionale delle delegate e dei delegati, delle pensionate e dei pensionati. Relazione introduttiva di Alessandro Pagano (Segretario Generale Cgil Lombardia), conclusioni di Maurizio Landini (Segretario Generale Cgil Nazionale)

– ore 13.00 Pranzo sociale (per informazioni ed iscrizioni consulta i nostri social o chiama al n. 0364 543201)

VENERDI’ 8 SETTEMBRE

– ore 9.30 Apertura giochi di Liberetà a cura dello Spi Cgil (per informazioni ed iscrizioni consulta i nostri social o chiama al numero 0364 543201)

– ore 10.00 “ART. 32: la salute come fondamentale diritto”
Presentazione del libro “Il capitale biologico. Le conseguenze sulla salute delle disuguaglianze sociali”, con l’autore Luca Carra giornalista e saggista, direttore di Scienza in rete). Introduzione di Domenico Castronovo (psicologo e psicoterapeuta, socio fondatore del Consorzio Cascina Clarabella).

– ore 13.00 Pranzo sociale (per informazioni ed iscrizioni consulta i nostri social o chiama al n. 0364 543201)

– ore 17.30 “ART. 36: un’esistenza libera e dignitosa”
Con Fabrizio Russo (Segretario Nazionale Filcams Cgil), Davide Serafin (saggista, autore, tra gli altri, di “Salario Minimo”, “Senza più valore – Indagine sui salari e le retribuzioni in Italia” e “Tax the Rich” – Casa Editrice People) e Marina Mastropierro (Ricercatrice sociale e Assegnista di Ricerca presso Roma Sapienza, autrice, tra gli altri, di “Che fine ha fatto il futuro?”). Coordina Maria Ducoli (Giornalista)

– ore 19.30 Apertura cucina

– ore 21.00 Proiezione di “Domino 23 – Gli ultimi non saranno i primi”, il nuovo film diretto da “IL TERZO SEGRETO DI SATIRA” è un incastro di quadri comici: dalla politica al lavoro, dall’ambiente ai diritti. Un’analisi che gioca con i generi e ci mette di fronte una realtà sociale spietata. Le risate sono assicurate, così come le riflessioni: dopo il film ne parleremo, tra gli altri, con Fabio Giorgi (Le vignette di Befeldo) e i rappresentanti delle Case delle Associazioni di Boario e Lovere. Coordina la serata Michele Cotti Cottini (Direttore Responsabile Graffiti).

SABATO 9 SETTEMBRE

– ore 9.30 “ART. 37: stessi diritti e stesse retribuzioni”
iniziativa organizzata in collaborazione con la Rete dei Centri Antiviolenza della Provincia di Brescia con Lara Ghiglione (Segretaria Cgil Nazionale), Francesca Dello Preite (Ricercatrice di Pedagogia Generale e Sociale presso l’Università degli Studi di Firenze), Giovanna Fullin (Professoressa di Sociologia Economica presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca) Emanuele Corn (Ricercatore Facoltà di Giurisprudenza Università di Trento), Chiara Bartolomini (Responsabile Relazioni Industriali Confindustria Brescia). Coordina Anna Zinelli (Responsabile associazione Terre Unite)

– ore 13.00 Pranzo sociale (per informazioni ed iscrizioni consulta i nostri social o chiama al n. 0364 543201)

– ore 17.30 “ART 5: la Repubblica, una e indivisibile”
con Serena Sorrentino (Segretaria Generale Nazionale FP Cgil), Emanuele Felice (Professore ordinario di politica economica presso la Libera università di lingue e comunicazione IULM di Milano) e Maria Agostina Cabiddu (Professoressa di Diritto Amministrativo al Politecnico di Milano). Coordina Paola Cominelli (Giornalista).

– ore 19.00 Apertura cucina

– ore 21.00 “Echi di Paese – Viaggio nei piccoli paese di montagna attraverso la poesia e la canzone” con Diego Ghenzi, Simona Cotti, Raffaele Cotti Piccinelli, Jasmine Ravelli.

– ore 22.30 “Alabuna”, i grandi successi della musica italiana rivisitati dai Nonnon… Le sapete tutte!

DOMENICA 10 SETTEMBRE

– ore 9.30 “ART. 9: l’ambiente, la biodiversità e gli ecosistemi, anche nell’interesse delle future generazioni“ iniziativa organizzata in collaborazione con la Casa del Parco dell’Adamello di Cevo, che condivide il tentativo di tratteggiare traiettorie di futuro per la valle, per mettere a confronto amministratori, associazioni e giovani imprese del territorio sui temi della sostenibilità. Moderano la mattinata Giovanni Pizzochero (Responsabile Casa del Parco) ed il team del progetto. Introduce Claudio Calvaresi (Urbanista, Principal @Avanzi Sostenibilità per Azioni).

– ore 13.00 A PRANZO CON IL BIODISTRETTO. Parte del ricavato verrà devoluto a sostegno del progetto Casa delle Associazioni di Boario e Lovere (per informazioni ed iscrizioni consulta i nostri social o chiama al n. 0364 543201)

Ore 15.00 Premiazione concorso fotografico, estrazione lotteria e chiusura della festa.