16 Apr 2024
HomeNewsPensioni dipendenti pubblici: proseguono le ingiustizie. La Fp Cgil valuta iniziative legali, gratuite per iscritte e iscritti

Pensioni dipendenti pubblici: proseguono le ingiustizie. La Fp Cgil valuta iniziative legali, gratuite per iscritte e iscritti

banner taglio pensioni Pa

Il Governo Meloni conferma il taglio alle pensioni: nessuna retromarcia sul futuro pensionistico delle lavoratrici e lavoratori della sanità pubblica, degli enti locali, gli ufficiali giudiziari e gli ex dipendenti Inpdap.

È stato confermato il pesantissimo taglio delle aliquote di rendimento delle Casse previdenziali Cps, Cpdel, Cpi e Cpug per coloro che hanno anzianità contributive inferiori a 15 anni al 31.12.1995.

Nemmeno la Legge Monti-Fornero era intervenuta sulle posizioni contributive maturate, è la prima volta e con un provvedimento a forte rischio di incostituzionalità.

Per questo la FP CGIL Nazionale sta valutando iniziative legali, gratuite per iscritte e iscritti.

-> Ti interessa? Compila il modulo inquadrando il qr code del volantino o attraverso il link http://tinyurl.com/2sxzcx44

-> Leggi l’approfondimento su Collettiva >>>

Locandina vertenza pensioni dipendenti pubblici