24 May 2024
HomeComoPubbliche amministrazioni e meritocrazia / Convegno della Fp Cgil Como venerdì 17 maggio

Pubbliche amministrazioni e meritocrazia / Convegno della Fp Cgil Como venerdì 17 maggio

bilancia

La segretaria della categoria Stefania Macrì: “Il nostro obiettivo è di portare un punto di vista diverso sui concetti di merito e meritocrazia che stanno imperversando nel mondo del lavoro e in particolare su quello pubblico”

Locandina 13 mag. 2024 – “Meritocrazia: una nuova ideologia?”. Con questo titolo la Fp Cgil Como organizza, per venerdì 17 maggio, alle ore 18.30, presso la Pinacoteca in via Armando Diaz 84, un’iniziativa pubblica che ha alla sua base il libro di Mauro Boarelli, edito da Laterza, “Contro l’ideologia del merito”.

A dialogare con l’autore ci sarà Lello Tramparulo, segretario Fp Cgil Lombardia, mentre ad Andrea Rinaldo, dipendente del Comune di Cantù e dirigente sindacale della categoria comasca, spetteranno i compiti di moderatore.

Il nostro obiettivo è di portare un punto di vista diverso e dirompente sui concetti di merito e meritocrazia che stanno imperversando nel mondo del lavoro, specialmente in quello pubblico. Qui, infatti, stanno assumendo un ruolo sempre più strutturato e ufficiale, come mostra la direttiva madre che il governo ha emanato per i prossimi rinnovi contrattuali pubblici– spiega Stefania Macrì, segretaria della Fp Cgil Como -. Vogliamo andare alla radice e analizzare il merito e la sua derivata più ambigua, la meritocrazia: il principio non può essere quello della competizione tra lavoratori e della ricerca del “migliore”; questo, portato all’estremo, comporterebbe il rischio concreto dell’individualizzazione e della frammentazione dei diritti, comprese le retribuzioni, delle lavoratrici e dei lavoratori che, invece, devono continuare a essere rivendicati su base collettiva”.