16 Apr 2024
HomePubblicazioneFondo Perseo-Sirio: dal 6 all’8 marzo le elezioni dell’Assemblea dei delegati

Fondo Perseo-Sirio: dal 6 all’8 marzo le elezioni dell’Assemblea dei delegati

banner elezione perseo sirio pubb

Pusceddu (Fp Cgil Lombardia): “Un importante esercizio di partecipazione per le lavoratrici e i lavoratori. Nel caso del fondo Perseo Sirio significa anche eleggere chi gestirà le risorse che andranno a formare la futura pensione integrativa dei dipendenti pubblici

22 feb. 2024 – “Segnatevi la data: dal 6 all’8 marzo si svolgeranno le elezioni dei 30 delegati e delegate eletti dalle lavoratrici e dai lavoratori per il rinnovo dell’Assemblea del fondo pensione Perseo Sirio –, esordisce il segretario della Funzione Pubblica Cgil Lombardia Dino Pusceddu –. È un’occasione importante per partecipare alla vita di questo consolidato strumento che interessa migliaia di lavoratrici e lavoratori che applicano i contratti delle Funzioni Centrali, Funzioni Locali e della Sanità pubblica”.

Perché è importante votare? “Non è solo importante, è fondamentale – replica Pusceddu -. E lo è per almeno due motivi. Il primo, l’esercizio del diritto di voto, non ha, credo, bisogno di spiegazioni; il secondo è che al fondo sono attribuite importanti funzioni: tramite il voto le lavoratrici e i lavoratori esercitano un controllo indiretto, insieme ai datori di lavoro che esprimono la metà dell’assemblea, sull’utilizzo delle risorse versate e quindi sul futuro del proprio fondo pensionistico. Tra le candidate e i candidati della lista unitaria Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Fpl e Uil Pa ci sono anche colleghe e colleghi della Lombardia che lavorano negli enti locali, nella sanità e nelle funzioni centrali. Il convegno che come Fp Cgil Lombardia, con la Fp Cgil Milano, organizziamo per il 1° marzo tiene insieme tutto questo”.

Quali sono i compiti dell’Assemblea dei delegati? “Sono riassumibili in due macroinsiemi di responsabilità: quella che potremmo definire amministrativa, con l’approvazione del bilancio e di eventuali modifiche allo statuto, e quella politica, con l’elezione del Consiglio di Amministrazione, l’organo che amministra il fondo e ne indirizza le politiche di investimento”.

Ultima domanda: chi può votare, e come può esercitare il proprio diritto? “Possono votare tutte le iscritte e gli iscritti al Fondo, accedendo al sito www.fondoperseosirio.it. L’elezione, attraverso l’apposita sezione dedicata del sito (la sezione VOTO, ndr), avviene con scheda elettorale elettronica. Qualora non si ricordassero le proprie credenziali di accesso, è possibile recuperarle chiamando il numero verde 800.994.545 o attraverso l’area dedicata nel sito.”

Lanciamo un appello? “A tutte le lavoratrici e i lavoratori del Pubblico Impiego: esercitare la democrazia è un diritto fondamentale e un dovere imprescindibile. Nel caso del fondo Perseo Sirio significa anche eleggere chi gestirà le risorse che andranno a formare la vostra futura pensione integrativa. Nelle giornate del 6, 7 e 8 marzo, tutte e tutti al voto!”

In chiosa segnaliamo alle lettrici e ai lettori che su questa pagina sono consultabili tutti i materiali in merito alle elezioni, al loro svolgimento, nonché la lista delle candidate e dei candidati.

(Davide Farano)