30 Nov 2021
HomePubblicazioneFondazione Poretti Magnani / Accordo di reinternalizzazione

Fondazione Poretti Magnani / Accordo di reinternalizzazione

Catella (Fp Cgil Varese): “Valorizzare il rapporto di lavoro con i propri dipendenti togliendo gli appalti è un segnale per il futuro”

28 ott. 2021 – Firmato tra sindacati e la Fondazione Poretti Magnani di Vedano Olona un accordo per reinternalizzare il personale.

“La casa di riposo ha due piani appaltati a una cooperativa sociale, la KCS, con 32 lavoratrici e lavoratori impiegati nei servizi infermieristici, assistenziali e di pulizia – racconta Mauro Catella della Fp Cgil Varese -. Dal 1° gennaio 2022 queste persone torneranno alle dipendenze della Fondazione e verrà loro applicato il contratto nazionale Uneba, con  una retribuzione annua lorda più alta e il mantenimento di tutti i diritti in essere”.

Cosa significa questo accordo? “Nel mondo socio sanitario assistenziale si inizia a capire che il vero capitale sono le risorse umane e che valorizzare il rapporto di lavoro togliendo gli appalti è un segnale per il futuro”.